Un prato speciale per la mia mucca

Tra le cose più belle da fare nel periodo estivo è dipingere all’aperto. Così con i più piccoli ci possiamo lasciar andare maggiormente alla sperimentazione delle materie pittoriche senza troppo paura di bagnarsi o sporcare per terra. E’ molto divertente giocare a colorare barattolini di varie dimensioni contenenti acqua. Una delle cose che piace fare a Gabriele, 2 anni, è travasare l’acqua da un contenitore all’altro e strittarci dentro il colore dai tubetti di tempera in maniera da colorare il liquido.  Ecco che questi gioco ci ha portato a sperimentare alcuni effetti.

IMG_8785

Si prende un barattolino d’acqua e si scelgono tre colori da mettere dentro, strizzando la tempera direttamente dal tubetto e senza poi mescolare il tutto. Si prende una spugnetta e, sempre senza mescolare, la si immerge leggermente sulla superficie di acqua e colore. Doposiché su un foglio di carta ruvudo piuttosto spesso, si tampona e si ottengono effetti molto belli, di colori non amalgamati, soprattutto mentre li applichi.

IMG_4796

Gabriele ha scelto colori freddi come il blu e il verde e sono venute fuori sensazioni di prato o bosco (tanto che poi ha preso la sua piccola mucca e ha fatto il verso “gnam gnam”, posizionandole il muso sopra il dipinto in maniera che sembrasse mangiare l’erba).  Alla prossima avventura cromatica estiva…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.